Acero giapponese
Foto di Acero giapponese
Le foglie sono palmate a 5-7 (o più) lobi lanceolati o

<p>I fiori sono piccoli e giallastri con <a href=glos_bot.php?v=calice>calice</a> rossastro, riuniti in piccoli grappoli.</p> <p>I frutti sono detti <a href=glos_bot.php?v=samara>disamare</a> e sono provvisti di due ali divergenti a 160° per favorirne la dispersione con il vento.</p> <p>Una giovane pianta spontaneizzata nel bosco.</p>
Specie: Acer palmatum Thunb.
Nome volgare: Acero giapponese
Divisione: SPERMATOFITE
Sottodivisione: Angiosperme
Famiglia:SAPINDACEAE (ACERACEAE)
Habitat: boschi
Fioritura: da Maggio a Giugno
Forma: Fanerofita arborea
Durata/Portamento: albero
(perenne)
Colore del fiore: rosa, giallo
Origine: esotica
Protezione: Nessuna

Si tratta di un piccolo albero a foglie caduche originario del Giappone, importato in Europa per scopi ornamentali nel 1800. Esistono moltissime varietà coltivate che differiscono per statura, colorazione o morfologia delle foglie, ma difficilmente superano i 6 m di altezza. Sono piante che nel Parco si notano frequentemente nei giardini privati e pubblici ma si possono trovare plantule nei boschi vicino alle abitazioni dove sono presenti le piante madri. Il tronco ed i rami sono irregolari e contorti, mentre la chioma si espande in larghezza formando eleganti ombrelli.

Le foglie sono palmate a 5-7 (o più) lobi lanceolati o "sfrangiati" con margine variamente seghettato a secondo della cultivar. In autunno assumono colorazioni particolarmente vivaci e decorative che vanno dal giallo, all'arancione, al rosso vivo.

I fiori sono bisessuali (ermafroditi), piccoli e giallastri con calice rossastro, riuniti in piccoli grappoli. Si schiudono a fogliazione ultimata.

I frutti sono tra i più piccoli del genere Acer: sono detti disamare e sono provvisti di due ali divergenti a 160° per favorirne la dispersione con il vento.

Particolarità:

  • Il nome del genere Acer è il nome latino assegnato alla pianta da Plinio e Ovidio. Deriva probabilmente da "acer-acris" = a punta, per la forma appuntita delle foglie e l'utilizzo del suo legno per fabbricare lance.
    Il nome della specie palmatum si riferisce alla forma delle sue foglie.
  • Il genere Acer appartenente alla famiglia Aceraceae è stato incluso nella famiglia Sapindaceae (classificazione APW).

Ultimo aggiornamento:
25/8/2018
Opzioni

Elenca altre specie della famiglia SAPINDACEAE:
Elenca altre specie che fioriscono tra Maggio e Giugno:

Cerca la specie su GBIF.