Pungitopo
Foto di Pungitopo
Il piccolo arbusto con le sue tipiche bacche rosse.

<p>Particolare dei piccoli e caratteristici fiorellini.</p> <p>Il germoglio che viene spesso raccolto come "asparago selvatico".</p>
Specie: Ruscus aculeatus L.
Nome volgare: Pungitopo
Divisione: SPERMATOFITE
Sottodivisione: Angiosperme
Famiglia:ASPARAGACEAE (RUSCACEAE)
Habitat: boschi
Fioritura: da Febbraio a Aprile
Forma: Geofita rizomatosa
(Camefita fruticosa)
Durata/Portamento: arbusto
(perenne)
Colore del fiore: verde, lilla
Origine: autoctona
Protezione: Raccolta regolamentata

E' un piccolo arbusto sempreverde alto 30-60 cm. Nel Parco è abbastanza diffuso in vari tipi di bosco con esposizione a mezz'ombra.

E' provvisto di rizomi striscianti e fusti eretti, coriacei, striati.

Dato che le foglie sono squamiformi e caduche, quindi non in grado di svolgere la fotosintesi, esse vengono sostituite da rami appiattiti detti cladodi di forma ovato-lanceolata, di color verde cupo, con spine all’apice.

I fiori sono dioici, piccoli (4-6 mm di diametro), di color bianco-verdastro, privi di peduncolo e posizionati al centro dei cladodi all'ascella di una piccola brattea. La pianta fiorisce in primavera ma è abbastanza facile trovarla fiorita anche in autunno.

I frutti sono bacche globose, di colore rosso vivo; la loro maturazione avviene nell’inverno successivo alla fioritura.

Particolarità:

  • Il genere Ruscus prende il nome latino con cui gli antichi Romani chiamavano la pianta.
    Il nome della specie aculeatus deriva invece dalle sue spine particolarmente pungenti.
  • Nelle campagne il Pungitopo veniva usato per scacciare i topi dalle cantine; posto intorno al formaggio e vicino ai salami, teneva lontano i roditori.
    Ancora oggi, ci sono persone che raccolgono i giovani germogli per utilizzarli cotti, come gli asparagi.
  • Il Pungitopo è un potente tonico venoso e per questo rientra nella composizione di molti farmaci contro le emorroidi e le varici.
  • Il genere Ruscus appartenente alla famiglia Ruscaceae è stato incluso nella famiglia Asparagaceae (classificazione APW).
Ultimo aggiornamento:
25/8/2018
Opzioni

Elenca altre specie della famiglia ASPARAGACEAE:
Elenca altre specie che fioriscono tra Febbraio e Aprile:

Cerca la specie su GBIF.