Acalifa
Foto di Acalifa
Le foglie sono eretto-patenti portate su lunghi piccioli.

<p>Le foglie hanno la <a href=glos_bot.php?v=lamina>lamina</a> <a href=glos_bot.php?v=lanceolato>lanceolata</a> dentellata sul bordo.</p> <p>L'<a href=glos_bot.php?v=infiorescenza>infiorescenza</a> è addensata soprattutto all'apice della pianta.</p> <p>I fiori sono piccolissimi e verdastri situati all'<a href=glos_bot.php?v=ascella>ascella</a> delle foglie.</p> <p>I fiori maschili sono riuniti in glomeruli <a href=glos_bot.php?v=peduncolo>peduncolati</a>. Quelli femminili sono posti alla base. </p> <p>Tutti i fiori sono circondati da una caratteristica <a href=glos_bot.php?v=brattea>brattea</a> a ventaglio profondamente divisa in 5-9 lobi dentati.</p> <p>Un gruppo di piante in un incolto umido.</p>
Specie: Acalypha virginica L.
Nome volgare: Acalifa
Divisione: SPERMATOFITE
Sottodivisione: Angiosperme
Famiglia:EUPHORBIACEAE
Habitat: margini boschivi, coltivi
Fioritura: da Luglio a Ottobre
Forma: Terofita scaposa
Durata/Portamento: annuale
Colore del fiore: verde
Origine: esotica
Protezione: Nessuna

Pianta erbacea proveniente dal Nord America. Nel Nord Italia è spesso infestante le colture; anche nel Parco la sua presenza è in espansione sia negli incolti che ai margini dei coltivi.

Il fusto è eretto, arrossato, ramificato alla base, alto 20-50 cm.

Le foglie sono eretto-patenti portate su lunghi piccioli ed hanno la lamina lanceolata dentellata sul bordo.

I fiori sono piccolissimi (1 mm) e verdastri, poco appariscenti, riuniti in glomeruli all'ascella delle foglie e sono circondati da una caratteristica brattea a ventaglio profondamente divisa in 5-9 lobi dentati.

Il frutto è una capsula tripartita.

Particolarità:

  • Il nome del genere Acalypha viene dal greco "akalephe", termine che veniva usato da Ippocrate per indicare l'Ortica. Infatti questa pianta assomiglia molto a specie del genere Parietaria (famiglia Urticaceae).
    Il nome della specie virginica ne indica la provenienza.

Ultimo aggiornamento:
21/8/2019
Opzioni

Leggi le caratteristiche della famiglia delle EUPHORBIACEAE

Elenca altre specie della stessa famiglia:
Elenca altre specie che fioriscono tra Luglio e Ottobre:

Cerca la specie su GBIF.