Anemone gialla
Foto di Anemone gialla
I fiori hanno 5 tepali giallo-dorati. Le foglie sono palmate e divise in segmenti lanceolati.

<p>Le piante nel loro <a href=glos_bot.php?id=104>habitat</a>.</p>
Specie: Anemonoides ranunculoides (L.) Holub
=Anemone ranunculoides L.
Nome volgare: Anemone gialla
Divisione: SPERMATOFITE
Sottodivisione: Angiosperme
Famiglia:RANUNCULACEAE
Habitat: margini boschivi umidi, sponde
Fioritura: da Marzo a Aprile
Forma: Geofita rizomatosa
Durata/Portamento: perenne
Colore del fiore: giallo
Origine: autoctona
Protezione: Protezione rigorosa

E' una pianta erbacea alta 8-20 cm che nel Parco cresce lungo i corsi d'acqua e ai margini di boschi umidi.

Dal rizoma fusiforme spuntano fusti eretti ed esili.

Le foglie sono sessili ed hanno la lamina palmato-partita divisa in 3-5 segmenti lanceolati, irregolarmente inciso-lobati.

I fiori, del diametro di circa 2 cm, possono essere solitari oppure 2-3 alla sommità dello scapo ed hanno solitamente 5 tepali giallo-dorati. Fiorisce nella seconda metà di marzo, un po' più tardi rispetto ad Anemone nemorosa.

Il frutto è composto da numerosi acheni glabri.

Particolarità:

  • Il nome del genere Anemonoides deriva dal greco "anemos" (vento), per la facilità con cui i petali vengono staccati dal vento.
    Il nome della specie ranunculoides, deriva dalla sua somiglianza al Ranuncolo.
  • Come l'Anemonoides nemorosa (L.) Holub è pianta tossica.
  • Questo fiore come altri dello stesso genere, verso sera o in caso di pioggia od aumento dell'umidità, si chiude e si ripiega verso il basso per proteggere i propri organi riproduttori.
Ultimo aggiornamento:
9/6/2015
Opzioni

Leggi le caratteristiche della famiglia delle RANUNCULACEAE

Elenca altre specie della stessa famiglia:
Elenca altre specie che fioriscono tra Marzo e Aprile:

Cerca la specie su GBIF.