Millefoglio a foglie di Filipendula
Foto di Millefoglio a foglie di Filipendula
Pianta erbacea robusta, di aspetto arbustivo

<p>L'<a href=glos_bot.php?v=infiorescenza>infiorescenza</a> è molto compatta.</p> <p>L'<a href=glos_bot.php?v=infiorescenza>infiorescenza</a> è a <a href=glos_bot.php?v=corimbo>corimbo</a>.</p> <p>I piccoli <a href=glos_bot.php?v=capolino>capolini</a> giallo limone (1.5-2 mm) sono composti da fiori <a href=glos_bot.php?v=ligulato>ligulati</a> periferici e fiori <a href=glos_bot.php?v=tuboloso>tubolosi</a> centrali.</p> <p>Le foglie sono <a href=glos_bot.php?v=alterne>alterne</a>.</p> <p>Le foglie sono <a href=glos_bot.php?v=tomentoso>tomentose</a>.</p> <p>La <a href=glos_bot.php?v=lamina>lamina</a> ha contorno <a href=glos_bot.php?v=lanceolato>lanceolato</a> ed è <a href=glos_bot.php?v=pennata>pennata</a> con segmenti variamente incisi e finemente dentati.</p> <p>Un <a href=glos_bot.php?v=corimbo>corimbo</a> in frutto.</p> <p>Dal <a href=glos_bot.php?v=rizoma>rizoma</a> spuntano numerosi fusti eretti rivestiti da una fitta peluria biancastra che conferiscono alla pianta un colore grigio-verde.</p>
Specie: Achillea filipendulina Lam.
Nome volgare: Millefoglio a foglie di Filipendula
Divisione: SPERMATOFITE
Sottodivisione: Angiosperme
Famiglia:ASTERACEAE (COMPOSITAE)
Habitat: incolti, margini sentieri
Fioritura: da Giugno a Agosto
Forma: Emicriptofita scaposa
Durata/Portamento: perenne
Colore del fiore: giallo
Origine: esotica
Protezione: Nessuna

Pianta erbacea robusta, originaria dell'Asia centrale e occidentale, alta fino a 90-120 cm. Nel Parco è stata osservata ai margini di un campo.

Ha un aspetto arbustivo a causa del rizoma dal quale spuntano numerosi fusti eretti rivestiti da una fitta peluria biancastra che conferiscono alla pianta un colore grigio-verde.

Le foglie sono aromatiche, alterne, tomentose. La lamina ha contorno lanceolato ed è pennata, lunga 10-20 cm, con segmenti variamente incisi e finemente dentati.

L'infiorescenza a corimbo è molto compatta, formata da numerosi piccoli capolini giallo limone (1.5-2 mm) ciascuno dei quali è composto da fiori ligulati periferici e fiori tubolosi centrali.

I frutti sono acheni oblunghi di colore marrone chiaro, senza pappo.

Particolarità:

  • Il nome del genere Achillea deriva da una mitica leggenda: Achille l'avrebbe usata per curarsi le ferite infertegli durante l'assedio di Troia. Fin dall'antichità infatti, venne frequentemente utilizzata, sotto forma di unguento, per la disinfezione e la cicatrizzazione delle ferite da combattimento.
    Il nome della specie filipendulina si riferisce alla somiglianza con le foglie del genere Filipendula.
  • E' una pianta rustica che viene coltivata in diverse varietà ed utilizzata come ornamento di bordure e scarpate soleggiate. I fiori essiccati si possono utilizzare in composizioni floreali.
Ultimo aggiornamento:
14/7/2018
Opzioni

Leggi le caratteristiche della famiglia delle ASTERACEAE

Elenca altre specie della famiglia ASTERACEAE:
Elenca altre specie che fioriscono tra Giugno e Agosto:

Cerca la specie su GBIF.