Cencio molle
Foto di Cencio molle
Aspetto della pianta completa di fiori e frutti. Le grandi foglie sono molli e vellutate, cuoriformi e acuminate all'apice.

<p>La pianta in in un campo.</p> <p>Particolare del fiore e degli inconfondibili frutti.</p>
Specie: Abutilon theophrasti Medik.
=Sida abutilon L.
Nome volgare: Cencio molle
Divisione: SPERMATOFITE
Sottodivisione: Angiosperme
Famiglia:MALVACEAE
Habitat: coltivi
Fioritura: da Agosto a Settembre
Forma: Terofita scaposa
Durata/Portamento: annuale
Colore del fiore: giallo
Origine: esotica
Protezione: Nessuna

E' una pianta erbacea alta fino ad 1 m originaria dell'Asia, considerata esotica archeofita ed ormai diffusa in gran parte d'Italia. E' un'infestante dei campi di mais, per la quantità di semi che produce e per la capacità di propagarsi tramite gli ingranaggi dei mezzi agricoli. Anche nel Parco la possiamo trovare nei coltivi di mais.

Il fusto è eretto e peloso in alto.

Ha grandi foglie molli e vellutate (da cui deriva il nome volgare "Cencio molle"), con lamina cuoriforme, acuminata all'apice, finemente dentellata sul margine.

I fiori sono disposti in cime dense all'ascella delle foglie ed hanno 5 petali gialli racchiusi in un calice formato da sepali ovali, saldati nella metà inferiore.

Il frutto, molto caratteristico, è un insieme di acheni pubescenti (mericarpo) portanti all'apice 2 cornetti.

Particolarità

  • il nome del genere Abutilon è di origine araba e significa “Malva indiana”.
    Il nome della specie theophrasti si riferisce al naturalista e filosofo greco Theophrasto (IV secolo a.C.) al quale è stata dedicata questa pianta.
  • Favorisce la cicatrizzazione delle ferite, diminuisce la tensione delle parti infiammate, favorisce la digestione, è diuretica e lassativa.
    Attenzione: le indicazioni farmaceutiche hanno solo scopo informativo; qualunque applicazione e assunzione deve essere prescritta e seguita dal medico.
Ultimo aggiornamento:
18/10/2020
Opzioni

Leggi le caratteristiche della famiglia delle MALVACEAE

Elenca altre specie della stessa famiglia:
Elenca altre specie che fioriscono tra Agosto e Settembre:

Cerca la specie su GBIF.